Socrem Vicenza

Socrem Vicenza

Una scelta di libertà
e di progresso

L’ultimo dono alla vita di chi ama la vita.

La cremazione è un rito universale, che esalta la sacralità della morte ed evita al nostro corpo lo squallore del disfacimento.E’ una scelta razionale, ecologica, che rispetta la vita, non sottrae spazio e risorse, non inquina la terra, l’aria e l’acqua. La cremazione è l’affermazione della supremazia dello spirito sulla materia destinata a dissolversi e costituisce l’unica reale soluzione ai problemi territoriali, igienici ed urbanistici. La cremazione è una libera scelta, un atto di amore verso il prossimo, di rispetto per la vita che continua e per l’ambiente.
Non cancella il ricordo e pone l’uguaglianza di ogni uomo nella morte e nella semplicità del rito.

Ciascuno è libero di disporre delle proprie spoglie.

Chi sceglie la cremazione decide di sé fino in fondo, liberamente, con razionalità e nel pieno rispetto dei sentimenti e dei principi religiosi. Non più censurata dalla Chiesa dal 1963, la cremazione è oggi soprattutto una forma di civiltà, una scelta di progresso e di libertà personale.

Perché iscriversi alla Socrem.

Le SOCREM sono Enti Morali che da oltre 100 anni svolgono, senza fini di lucro, la loro attività di promozione sociale e culturale, nell’interesse della collettività. L’iscrizione alle SOCREM tutela la volontà del Socio, gli dà la tranquillità che la sua scelta sarà rispettata.
Pensare oggi al domani è un dovere verso chi amiamo.

In nome della vita lasciamo la terra ai vivi


Cenni Storici sulla Cremazione
Note di Storia 2014
Legge n.130 del 30 marzo 2001
Legge Regionale n.18 del 4 marzo 2010